SCRUB, lo stai facendo nel modo giusto?

nessun commento

COS’E? Lo scrub detto anche gommage o scrubbing è trattamento eseguito da un professionista o a casa che permette di rimuovere lo strato superficiale di cellule morte e sporcizia dell’epidermide che si accumulano con il tempo. Questo metodo di solito si utilizza sull’epidermide del viso, ma si può utilizzare anche sul corpo.

Esistono tre tipi di esfolianti:

  • ESFOLIANTE ENZIMATICO Viene effettuato da centri estetici o da persone specializzate. E’ in sostanza un trattamento anti-età che contiene enzimi proteolici di origine animale e vegetale in grado di eliminare le proteine (cheratina).
  • ESFOLIANTE CHIMICO Si distingue in chimico ad azione superficiale che sono di solito indicati per trattamenti anti-età anti macchie del viso. Si utilizzano sostanze che agiscono solo a livello superficiale dell’epidermide. Può essere eseguito da un estetista e hanno una concentrazione di acido glicolico del 30% massimo, e  chimico ad azione profonda impiegato per eliminare le rughe o l’acne del viso, è un trattamento che va in profondità negli strati del derma. Hanno controindicazioni, la pelle rimane arrossata per giorni e altre volte ha bisogno di essere bendata.
  • ESFOLIANTE MECCANICO ne esistono due tipi, lo meccanico con esfolianti, indicato per pelli ruvide e si utilizzano sferette in creme, oli e lozioni. Queste sfere contengono semi di Jojoba, frutti polverizzati e sali e meccanico senza esfolianti  consigliato per pelli sensibili, sono a base di argilla e vengono lasciate seccare sul viso per poi essere eliminate.

E ora che vi ho fatto un breve riassunto degli esfolianti, parliamo di scrub. Questo tipo di esfoliante è di tipo meccanico perchè, come vi ho detto prima, al suo interno contiene micro granuli.

OGNI QUANTO DEVO FARE LO SCRUB? Dipende dal tipo di pelle che hai, se hai la pelle tendenzialmente secca eseguire lo scrub una volta ogni 15 giorni; se hai la pelle mista o grassa va bene anche ogni 7-10 giorni.

COME FARE LO SCRUB Innanzitutto,  bisogna eliminare ogni possibile residuo di trucco con uno struccante o un acqua micellare. Poi allargare i pori con un bagno tiepido (io di solito faccio una doccia prima di fare scrub o maschere) o sciacquare semplicemente il viso e collo sotto l’acqua tiepida per favorire l‘allargamento dei pori. Con una spugnetta o un pennello o sulla punta delle dita mettere la quantità giusta di prodotto ed esercitare una leggera pressione eseguendo un movimento circolare. Partiamo dal naso e andiamo verso l’esterno, stando attente a tralasciare la zona occhi e la zona labbra che sono zone molto delicate. Dopo aver rimosso tutto il prodotto sempre con acqua tiepida e mai con acqua bollente, applicare una crema idratante.

OGNI QUANTO DEVO FARE LO SCRUB? Dipende dal tipo di pelle che hai, se hai la pelle tendenzialmente secca eseguire lo scrub una volta ogni 15 giorni; se hai la pelle mista o grassa va bene anche ogni 7-10 giorni.

WhatsApp Image 2017-05-29 at 12.15.45

cropped-cropped-cropped-cropped-cropped-tagsphere-logo1.png

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...