Batist shampoo secco per capelli perfetti in soli 3 minuti Recensione

BATIST shampoo secco

Ho comprato questo prodotto molto tempo fa ma non l’ho mai usato, aspettavo il momento giusto per provarlo con calma, con la paura di rimanere con i capelli bianchi per tutta la giornata. Una domenica l’ho provato, e devo dire che mi sono dovuta ricredere. Ma vediamo nello specifico meglio questo shampoo secco di Batist.

la casa produttrice è la Ludovico Martelli srl di Fiesole, quindi prodotto 100% made in Italy. A base di amido di riso, va usato quando i capelli cominciano a essere sporchi e non si ha tempo per lavarli, elimina il grasso in eccesso e ravviva i capelli rendendoli più morbidi e voluminosi. Riduce gli eccessi negativi dei lavaggi frequenti.

Come si usa Va agitato bene prima dell’uso, spruzzato sulle radici dividendo i capelli in ciocche a circa 20 cm di distanza. Aspettare qualche minuto e poi con un asciugamano asciutto togliere l’eccesso di prodotto strofinando. Dopo spazzolare accuratamente.

enlight380
Facile utilizzo grazie all’erogatore che spruzza il giusto prodotto.

LA PAGELLA (3)

Questo shampoo secco ha un ottimo odore, sa di limone e di riso. Esiste nel formato 200 ml e anche da 75 ml da borsetta, che è quello che ho provato io. Il prezzo medio di chi lo acquista su internet è di 2,90€ circa.

LA PAGELLA

Facilità di utilizzo                                       8

Durata                                                           7

Odore                                                             7

Inci                                                                 7

Punteggio Totale                                  7,25

LA PAGELLA (1)

Butane, Oryza sativa starch, alcohol denat., Parfum, Quaternium-26, Propylene, Glycol, Limonene, Linalool, Geraniol, Benzyl benzoate, Citral, Alpha-isomethyl ionone.

Siamo arrivati alla fine di questo articolo, fatemi sapere se lo avete mai utilizzato e se vi è piaciuto o no.

cropped-tagsphere-blog-1.jpg

 

 

 

Annunci