Tensioattivi, quali sono quelli “buoni”?

nessun commento

Nell’articolo sul Laurisolfato di Sodio (il link qui), abbiamo già ampliamento parlato dei tensioattivi “cattivi” e di quello che potrebbero provocare all’uomo e all’ambiente, ma vorrei anche farvi conoscere i tensioattivi non aggressivi che si usano in alternativa. I più usati nei prodotti detergenti e che sono delicati o mediamente delicati sono le betaine (come il Cocoamidopropyl betaine), i coccopolipeptidi di soia, i sarcosinati (come il Sodium lauryl sarcosinate), i coccoanfoacetati (come il Sodium cocoamphoacetate), i coccotartrati (come il Cocopolyglucose tartrate), i sulfosuccinati (come il Disodium laureth sulfosuccinate) e i composti di proteine idrolizzate (come i Sodium cocoyl hydrolized wheat protein). Prelidigiamo sempre detergenti con nell’inci questi tensioattivi che sono meno aggressivi.

img_7549

Se volete invece un prodotto del tutto naturale potete usare le farine di cereali ricche di sostanze emulsionanti, capaci cioè di far miscelare l’acqua con i grassi. L’avena è conosciuta e usata con successo per le sue proprietà detergenti, adatte a pelli delicate e sensibili. (vedi l’articolo sul detergente intimo nel link qui ). La farina di grano saraceno è forse ancora più detergente di quella di avena, ma ci si può lavare anche con farine di legumi come i ceci, fagioli, piselli, lenticchie e soia. Lavarsi con queste farine non è complicato,  basta strofinare la farina sulla pelle bagnata e quindi sciacquare.

img_7552

Se siete dei naturalisti eccezionali conoscete sicuramente il metodo qui di seguito: lavarsi esclusivamente con l’acqua senza nessun altro prodotto detergente, solo strofinandosi con un asciugamano di cotone bagnato. Si dice che questo lavaggio elimini le squame e levighi la pelle. Per un lavaggio più delicato bagnare la pelle con un olio extravergine di oliva, l’olio scioglie lo sporco grasso e l’asciugamano lo assorbe e lo rimuove.

Bene, siamo arrivati alla fine di questo articolo, vi aspetto nei commenti!

cropped-tagsphere-blog-1.jpg

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...