Imparare a leggere le etichette dei cosmetici

nessun commento

Imparare a leggere cosa c’è dentro ogni prodotto che compriamo è importante imparare a comprare prodotti che non distruggono l’ambiente e il nostro organismo.

La normativa di riferimento obbliga tutti i produttori di cosmetici di scrivere sul contenitore e sull’imballaggio l’elenco degli ingredienti utilizzati, la presenza di sostanze potenzialmente allergizzanti, la data di scadenza e la durata a partire dall’apertura del prodotto.  

Secondo le nome fissate dalla Comunità Europea, la composizione dei cosmetici deve essere riportata in etichetta (INCI). Devono essere indicati prima le quantità superiori all’ 1% e poi seguiranno, non in ordine, le quantità inferiori all’ 1%. Alcuni ingredienti sono scritti in inglese, altri in latino. Le piante le troviamo scritte con il loro nome scientifico, mentre i coloranti indicati con la sigla C.I. che sta per Colour Index, seguita da un numero a quattro cifre, mentre le miscele profumate sono indicate singolarmente  con il termine parfum”.

Se la durata minima del cosmetico è inferiore a trenta mesi deve essere scritto sull’etichetta (Pao period after opening) . Questo è indicato di solito con il simbolo di un recipiente tipo cosi  Period-After-Opening

 

 

 

 

Se invece il prodotto ha una durata superiore ai trenta mesi non è obbligatoria l’indicazione della data di durata.

cropped-tagsphere-blog-1.jpg

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...