Il grandioso organo, costruito dalla "Pontificia Fabbrica d'organi" del Comm. Giovanni Tamburini di Crema, fu inaugurato il 2 gennaio 1916. Suddiviso in quattro corpi, ha complessivamente circa 4000 canne. Questo organo ha sostituito il precedente, costruito all'inizio dell'Ottocento dalla ditta organaria Serassi di Bergamo. L'organista Tiburzio de Fiechis nel 1504, rifece all'uso moderno il somiere dell'organo e adattò la tastiera, la canna maggiore e gli organetti morti.

Rispondi